visual-sito_SP_romano
 
id_evento
ID EVENTO
in fase di accreditamento
validit
VALIDITA’
7-8-9 ottobre 2021 e 19-20 novembre 2021
professioni
PROFESSIONI
Odontoiatri
crediti
CREDITI
26 ECM
costo
COSTO
€ 1.500,00 (+ Iva se dovuta)

RAZIONALE

Sedazione cosciente e passivazione dei lembi: due argomenti apparentemente diversi tra loro, ma che, se correttamente integrati, permettono di applicare tecniche chirurgiche raffinate e complesse in un clima di assoluta serenità e rilassatezza per il paziente e, conseguentemente, per l’operatore. L’esperienza che i docenti hanno accumulato negli anni ha reso evidente quanto importante sia questo aspetto al fine di concentrarsi esclusivamente sull’intervento, affidando la gestione dell’ansia, dello stress e della stanchezza del paziente a tecniche ansiolitiche farmacologiche ben protocollate e sicure. Il Corso è rivolto sia a odontoiatri che nella loro pratica clinica vogliono introdurre le tecniche di GBR sia a esperti del settore che già le padroneggiano. Verranno analizzate tecniche di GBR con membrane non riassorbibili, lamine corticali, membrane in titanio, griglie customizzate: tecniche dove il denominatore comune è una adeguata gestione dei tessuti molli. La coronalizzazione dei lembi mirata ad ottenere una congrua copertura passiva del volume incrementato è conditio sine qua non per ottenere una stabilizzazione del sito chirurgico con suture sigillanti e assolutamente prive di tensione.
Il percorso formativo proposto ha una impostazione rigorosamente pratica Hands On dove il Corsista avrà la possibilità di realizzare personalmente numerosi interventi di chirurgia rigenerativa, sfruttando simulatori animali con caratteristiche simili all’ umano. Inoltre, ogni Corsista potrà discutere un proprio caso clinico, svilupparne un modello stereolitografico, simulare l’intervento di chirurgia rigenerativa. Pertanto, il Corso delineerà un protocollo chirurgico semplice e applicabile, dimostrando che la diffusa convinzione che la GBR sia
una procedura “operatore-sensibile” non corrisponde a vero.

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Giuseppe Agostinacchio, odontoiatra
Biagio Romano, odontoiatra